Salta al contenuto

Salute e benessere

Azioni e attività

La Regione in un’ottica di prevenzione adotta interventi e azioni per limitare l’ospedalizzazione delle persone anziane e il loro inserimento in strutture residenziali. La legge che promuove l'invecchiamento attivo favorisce protocolli operativi tra le associazioni e specifiche campagne di informazione e sensibilizzazione.

Le Aziende per l'Assistenza Sanitaria, in collaborazione con il terzo settore ed il mondo dell'associazionismo sono impegnate in progetti che hanno la finalità di modificare lo stile di vita per vivere più a lungo ed in salute, promuovendo in particolare una sana alimentazione anche intervenendo nella ristorazione collettiva, nella prevenzione delle cadute e nella promozione dell'attività fisica.

La Regione Friuli Venezia Giulia promuove un percorso di conoscenza (screening), che possa rilevare la fragilità e far emergere disturbi o disagi sottovalutati o non riconosciuti. Lo scopo è riuscire a prevenire un peggioramento dello stato di fragilità, favorendo così un invecchiamento nel benessere fisico e sociale.

Il progetto di screening denominato “Prisma 7” è rivolto alla popolazione anziana con età uguale o superiore ai 75 anni.

Prisma 7 è un questionario composto da sette domande, elaborato da gruppi di ricercatori universitari del Quebec (Canada); è già stato sperimentato nel regno Unito e in Italia con ottimi risultati. La rilevazione si svolgerà attraverso un’intervista telefonica. Rispondendo a queste semplici domande l’intervistato contribuirà ad orientare i servizi e le attività della Regione verso i reali bisogni della popolazione.

Per maggiori informazioni:

La Regione FVG attua Sistemi di Sorveglianza Sanitaria e Studi Epidemiologici per aumentare la comprensione sulla salute e sul benessere delle persone attraverso sistemi di rilevazione su abitudini, stili di vita e fattori comportamentali a rischio attraverso questionari e misurazioni dirette fatte da operatori sanitari a livello regionale.

P.A.S.S.I. D’ARGENTO è rivolta alla popolazione con età superiore ai 64 anni e raccoglie informazioni su alcuni aspetti sociali, sanitari, sullo stato di salute, la qualità della vita percepita e le abitudini della popolazione anziana della provincia di Trieste.

Per maggiori informazioni:

Promozione dell’attività fisica ( Programma Quinto del Piano Regionale Prevenzione ). La Regione  valorizza la sinergia con le associazioni presenti sul territorio e con gli enti locali, per sostenere e promuovere progetti di promozione dell’attività fisica anche nell’ottica di un invecchiamento attivo ed in salute, obiettivi ricompresi nella cornice di un accordo di collaborazione tra la Regione, Federsanità ANCI ed associazioni rivolte prioritariamente a fasce di età anziane ( AUSER, ANTEAS, e altre ).

  • Il Programma di Promozione dell'attività fisica inserito nel Piano Regionale Prevenzione prevede la sensibilizzazione dei medici sul problema dell'obesità e sedentarietà e sull'importanza che il professionista consigli e motivi i propri assistiti anziani, e non, a fare attività fisica. E' stato elaborato un documento diffuso agli operatori sanitari "L'esercizio fisico in tutte le età per il benessere e la salute". E' stata avviata una campagna di promozione dell'attività fisica, attraverso la diffusione di un opuscolo informativo "Le pillole del movimento"

Per maggiori informazioni:

Alimentazione e salute: promozione di un’alimentazione sana, sicura e sostenibile ( Programma Quindicesimo del Piano Regionale Prevenzione ). La Regione sostiene lo sviluppo d' intese e accordi con soggetti non sanitari, quale il settore delle imprese alimentari.

PromoTurismo FVG  concede agevolazioni sulle tariffe skipass regionali applicate in tutte le stazioni sciistiche alle persone ultrasessantacinquenni, prevedendo inoltre la gratuità per le persone con più di 75 anni e alle persone con disabilità.

Per maggiori informazioni:

 

La Regione promuove le attività, i progetti e le iniziative di socializzazione realizzate a livello locale, quale forma di contrasto alla solitudine delle persone anziane prevedendo la possibilità di incontro e scambio con i giovani.

 

La Regione ha previsto nella programmazione annuale del servizio sanitario e sociosanitario una serie di interventi nei campi dell'assistenza primaria, delle attività clinico assistenziali, del rapporto con i cittadini con riferimento anche ad attività specifiche per l'invecchiamento attivo.

In particolare, la Regione assicura in maniera omogenea su tutto il territorio la prevenzione ed il trattamento delle patologie odontoiatriche. Il programma di odontoiatria sociale prevede anche il trattamento e l'inserzione di protesi rimovibili ai pazienti ultrasessantacinquenni.

Per maggiori informazioni:

News / Eventi in evidenza

UOMO E AMBIENTE IN SALUTE

Trieste,  dal 28 novembre 2020  al 28 novembre 2020
Lilt Fvg insieme a Joytinat Scuola AYAT® Trieste Progetto di rilevanza della Regione Friuli Venezia Giulia, sotto l’egida del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ed è patrocinato dalla LILT Nazionale e dal Comune di Trieste
Uomo e ambiente in salute. Scelte

Uomo e ambiente in salute. Scelte per un futuro di benessere in una società sostenibile - sabato 28 novembre dalle 9 alle 12 - diretta sui canali facebook e youtube di LILT Trieste

Diffondere, approfondire e discutere, con il contributo di relatori di eccellenza, i temi di salute psicofisica, longevità e sostenibilità, in un periodo particolarmente complesso segnato dall’emergenza sanitaria causata dal Covid-19. E’ l’obiettivo del webinar gratuito in programma  sabato 28 novembre dalle 9.00 alle 12.00 sui canali Facebook e YouTube di Lilt Trieste, nel corso del quale si parlerà di prevenzione e buone pratiche per ottenere e mantenere il benessere psicofisico, in un confronto costruttivo tra scienza  occidentale e conoscenze orientali.
L’evento, condotto dalla giornalista Maddalena Lubini, si colloca nell’ambito dei progetti di rilevanza della Regione Friuli Venezia Giulia, sotto l’egida del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ed è patrocinato dalla LILT Nazionale e dal  Comune di Trieste.
In collegamento dall’Australia, in apertura dei lavori, interverrà sul tema della longevità e salute e sostenibilità sociale il prof. Luigi Fontana, studioso di fama internazionale, docente all’Università di Sidney, autore di vari libri di divulgazione, quali “La grande via”. 
A seguire, relatore sul tema Mindfulness e consapevolezza del vivere sarà il prof. Cristiano Crescentini, docente dell’Università degli Studi di Udine che da anni, assieme al prof. Franco Fabbro, indaga sugli effetti della Mindfulness dal punto di vista delle neuroscienze e del benessere psicologico. 
Infine di Ayuverda e Nutrizione parlerà la dott.ssa Barbara  Bergnach, medico di Medicina generale dell’Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale, membro della Società Scientifica Italiana di Medicina 
Ayurvedica (SSIMA) e autrice del libro “La saggezza del cibo”.
Lilt Fvg, che ha promosso l’iniziativa insieme a Joytinat Scuola AYAT® Trieste, da anni è particolarmente attiva nella diffusione della consapevolezza del benessere personale e sociale, per stimolare l’attenzione sulle scelte che adottiamo quotidianamente e che sono utili per la salute e per un futuro volto ad una società sostenibile, anche sul piano  socio-economico.
Responsabili scientifiche del webinar sono la professoressa Bruna Scaggiante, docente all’Università di Trieste e presidente Lilt Trieste, la dottoressa Sara Todeschini, presidente Associazione Joytinat Trieste e Scuola AYAT® Trieste, e Maria Teresa Bertaccini, direttrice Scuola AYAT® Joytinat Trieste.
Link YouTube:
https://bit.ly/3pYHgCr

Link Facebook:
https://bit.ly/2KqisTf

Il webinar ha il patrocinio del Comune di Trieste e della LILT Nazionale.

Programma

Conduce la giornalista Maddalena Lubini

Ore 9:00 prof. Luigi Fontana: Come invecchiare in salute e contribuire a un futuro sostenibile per l’ambiente e la società.

Ore 9:30 -Domande e risposte con il pubblico

Ore 9:45 prof. Cristiano Crescentini: Mindfulness e consapevolezza del vivere: quali benefici per il benessere individuale e delle relazioni.

Ore 10:15-Domande e risposte con il pubblico

Ore 10:30 dott.ssa Barbara Bergnach: La tradizione ayurvedica:conoscenza e saggezza dell’equilibrio della natura. Quali insegnamenti per mantenere la salute e vivere in armonia.

Ore 11.00- Domande e risposte con il pubblico

Ore 11.15  dott.ssa Maddalena Lubini. Conclusioni e prospettive.

Ore 11.30 Saluti finali

Come partecipare

La partecipazione al webinar è gratuita e per ricevere il collegamento alla diretta streaming o chiedere informazioni basta scrivere a:  uomoesalute@gmail.com o seguire le nostre comunicazioni sui siti facebook LILT Trieste o Joytinat