Back

Forum Annuale Active Assisted Living e conferenza EIP on AHA

Aarhus, Danimarca,  from 23 September 2019  to 25 September 2019
Forum Annuale Active Assisted Living e conferenza EIP-AHA

Dal 23 al 25 settembre si terrà in Danimarca, ad Aarhus, il forum annuale del programma Active and assisted living ( AAL ). Tale programma si prefigge di promuovere e di portare rapidamente sul mercato soluzioni di domotica e nuove tecnologie a supporto delle persone anziane. Per domotica si intende una vasta gamma di soluzioni per il controllo, il monitoraggio e l’automatizzazione delle funzioni in casa che rientrano principalmente nelle politiche europee collegate all’invecchiamento attivo ed anche al risparmio energetico.

L’evento di quest’anno mira in particolare a far dialogare soggetti locali, quali comuni, province, regioni e fornitori di servizi socio-sanitari con le imprese che stanno attualmente lavorando sulle tecnologie digitali che saranno usate/prodotte in un prossimo futuro e rientrano nella cd “Silver economy”.

E’ molto importante infatti creare una stretta collaborazione tra lato della domanda ( pubbliche amministrazioni ) e lato dell’offerta ( PMI/Industria ), coinvolgendo gli end-users in modo che i servizi tecnologici prodotti corrispondano alle esigenze di coloro che poi li dovranno utilizzare. La creazione di

tale sinergia tra domanda e offerta è uno dei principali obiettivi dell’iniziativa “Innovation to Market” ( I2M )

Quest’anno nell’ambito di tale Forum sono previste  –per la prima volta - alcune sessioni organizzate congiuntamente con la Conferenza dei partners del parternariato europeo per l’invecchiamento sano e attivo.

Si terrà anche la premiazione dei vincitori dell’ultimo bando per Reference Site, riconoscimento che viene dato a quelle regioni/soggetti che hanno adottato un approccio innovativo e trasversale a supporto dell’invecchiamento attivo.

Si ricorda che il programma AAL è finanziato in parte dalla Commissione europea ed in parte da 20 Stati, alcuni dei quali non sono membri UE. Questo è l’elenco completo: Austria, Belgio, Cipro, Danimarca, Finlandia, Ungheria, Irlanda, Israele, Italia e Friuli Venezia Giulia, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia, Spagna e Svizzera.

Le registrazioni sono a pagamento e prevedono varie formule di iscrizione

Per approfondimenti: