Skip to Content

Formazione e completamento attività lavorativa

Azioni e attività

La Regione valorizza e sostiene la formazione, lo scambio di conoscenze e competenze culturali, professionali e tecnologico-informatiche tra anziani e giovani attraverso finanziamenti per progetti speciali, sostiene altresì la formazione del personale addetto all’assistenza e la formazione permanente per adulti.

Ogni anno la Regione promuove la possibilità di partecipare al bando Progetti Speciali per proporre iniziative in collaborazione con le istituzioni scolastiche, le associazioni, gli enti pubblici e privati senza fini di lucro e con il mondo del lavoro.

Per maggiori informazioni:

 

La Regione sostiene il progetto realizzato dal “Centro regionale di teatro d’animazione e di figure” di Gorizia in collaborazione con le istituzioni scolastiche del territorio per diffondere le relazioni intergenerazionali e la trasmissione di saperi.

La Regione promuove e finanzia percorsi di formazione iniziale e permanente per la qualificazione del personale addetto all’assistenza alla persona ( OSS ) occupato o da occupare nei servizi residenziali, semi residenziali e a domicilio. I corsi sono gratuiti.

Per maggiori informazioni:

 

La Regione sostiene modalità didattiche sperimentali all’interno dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionali, per favorire lo scambio di esperienze e il trasferimento intergenerazionale (ad es. in cucina riscoprendo antichi sapori e modalità di cucinare; in falegnameria, scambio di esperienze e pratiche di lavorazione; in agricoltura, scambio di esperienze e pratiche di coltivazione). Nei bandi  verranno date indicazioni su questi temi.

Per maggiori informazioni:

All’interno dei percorsi previsti dal Programma specifico 64/17 sono previste misure integrate di politica attiva del lavoro nell’ambito dei Beni culturali, artistici e del Turismo. Con la collaborazione degli enti di formazione si realizzerà un modulo formativo in tema di accessibilità e fruibilità del patrimonio artistico e culturale o del turismo accessibile, in correlazione con i principi della progettazione universale.

Per maggiori informazioni:

La Regione ogni anno finanzia le attività di formazione permanente, anche di carattere internazionale, svolte dalle Università delle LiberEtà e della Terza età.

Per maggiori informazioni:

La Regione in attuazione della nuova legge sostiene le Università della terza età e della libera che realizzano attività nell'ambito dell'apprendimento non formale.

Per approfondimenti:

La Regione promuove percorsi di formazione di formatori per l’alfabetizzazione digitale a favore delle persone anziane per l’utilizzo dei servizi online offerti dall’Amministrazione regionale. La connessione ad internet per tale formazione è gratuita presso le sedi comunali (biblioteche, sale riunioni, sale consigliari, ecc).

Per maggiori informazioni: