Salta al contenuto

Chi siamo

Tavolo interdirezionale

La Regione Friuli Venezia Giulia ha promosso una modalità innovativa per far collaborare trasversalmente 7 delle sue Direzioni centrali e l’Ufficio di Collegamento di Bruxelles sull'invecchiamento attivo grazie alla creazione di  un Tavolo tecnico interdirezionale.

Il tavolo di lavoro permanente è coordinato dalla Direzione salute, politiche sociali e disabilità ed ha il compito di predisporre il Piano di attuazione annuale del programma, che deve essere approvato entro il 28 febbraio di ogni anno dalla Giunta regionale. 

Le 7 direzioni regionali coinvolte nel progetto sono:

  • Direzione centrale salute, politiche sociali e disabilità;
  • Direzione centrale lavoro, formazione, istruzione e famiglia;
  • Direzione centrale infrastrutture e territorio;
  • Direzione centrale cultura e sport;
  • Direzione centrale attività produttive;
  • Direzione generale;
  • Direzione centrale autonomie locali, sicurezza e politiche per l'immigrazione

I membri del Tavolo Interdirezionale, per realizzare e sviluppare questo portale tematico, hanno nominato, per ciascuna Direzione, un proprio referente per costituire il Comitato di Redazione che definisce la linea editoriale del sito, controlla e gestisce le iscrizioni ed i contenuti che vengono pubblicato online.

News / Eventi

SUPPORTING OLDER PEOPLE IN REMOTE AREAS IN THE TIME OF COVID19


DCS

Si è tenuta online la conferenza pubblica internazionale SUPPORTING OLDER PEOPLE IN REMOTE AREAS IN THE TIME OF COVID19 , organizzata dall’Istituto Nazionale di Salute Pubblica della Slovenia (NIJZ) all’interno delle attività del Progetto ASTAHG - Alpine Space Transnational Governance of Active and Healthy Ageing (ASTAHG), cofinanziato dal Programma europeo Interreg Spazio Alpino.

La conferenza, suddivisa in quattro sessioni, ha visto la partecipazione di diversi paesi d’Europa e del Mondo, e di circa 60 partecipanti di organizzazioni di diverso profilo. Tutto ciò ha permesso di avere una rappresentanza di quadrupla elica del settore dell’invecchiamento sano e attivo: enti di governo di diversi livelli territoriali, enti di ricerca e della formazione, imprese e organizzazioni della società civile e del terzo settore.

L’obiettivo della conferenza è stato quello di presentare e condividere esperienze e conoscenze sulle soluzioni per la qualità della vita delle persone anziane in aree remote e marginali, con particolare attenzione alle sfide poste dall’emergenza del COVID-19.

Il fenomeno dell’invecchiamento della popolazione caratterizza tutti i paesi europei, e anche nelle aree alpine si registrano percentuali crescenti di popolazione anziana, spesso accompagnate da situazioni di isolamento e spopolamento.

L’evento ASTAHG ha offerto l’occasione per discutere su come progettare, implementare e valutare soluzioni innovative per un invecchiamento sano e attivo nelle aree marginali. Si è in particolare discusso sui modelli di governance per avviare e gestire politiche efficaci di invecchiamento sano e attivo, che richiedono un approccio multi-livello e multi-settoriale.

L’evento ha  ospitato il terzo meeting del Transnational Governance Board (TGB), costituito da diverse organizzazioni all’interno del progetto e coordinato dalla Direzione centrale salute, politiche sociali e disabilità della Regione Friuli Venezia Giulia in qualità di lead partner di ASTAHG.

Nella sessione del TGB sono state presentati esempi di pratiche innovative promosse per rispondere all’emergenza Covid-19. Due sono stati gli aspetti che più sono emersi dalle esperienze locali e regionali: l’applicazione di soluzioni ICT per aumentare la possibilità di accesso ai servizi socio-sanitari, e l’attivazione di percorsi di innovazione sociale con il coinvolgimento diretto dei beneficiari e delle comunità locali nella definizione di servizi e attività per la popolazione anziana.

A conclusione, sono state discusse le situazioni di maggiore criticità che gli anziani stanno vivendo durante la pandemia, sia in termini di popolazione più colpita sia in termini di discriminazione e pregiudizio.

Per ricevere ulteriori informazioni sul progetto ASTAHG e per esprimere interesse a partecipare al TGB 

scrivere a: http://astahg@regione.fvg.it